Ricerca Avanzata

Barbolani di Montauto, Federigo di Antonio

Barbolani di Montauto, Federigo di Antonio Ricerca Avanzata
1513 - 1582
Titoli Onorifici : Governatore di Siena (1567-1582)

- disegno genealogico del ramo di Federigo

- i documenti del Governo di Siena

- elenco e indici dei documenti

Federigo Barbolani (1513-1582) è figlio di Antonio di Pierfrancesco e di Maddalena de’ Ricci di Montepulciano. Nel 1540 sposa una cugina, figlia di Leonardo di Tancredi da Montauto, e con lei ha Francesco († 1603), Cesare († 1599), Fulvia, moglie di Ottavio di Alberto da Montauto (1541-1569) del ramo di Niccolò di Giovanni, in seconde nozze di Orazio Del Monte.

Federigo viene introdotto nell’ambiente mediceo dal fratello più anziano, il “Signorotto”, fedele collaboratore dei Medici anche nel periodo dell’esilio. Nel 1537, con il cugino Piero detto “Montauto” di Bartolomeo, egli viene inviato ad Anghiari, per sedare la rivolta dei cittadini contro i fiorentini; dal 1538 ottiene da Cosimo I incarichi militari nelle zone soggette e di confine. Nel 1550 viene nominato castellano di Pisa e nel ’54 chiamato a dare aiuto nella guerra contro Siena, nella cui città rimane prima come castellano (dal 19 luglio 1557) poi come governatore (dal 1667), al posto di Agnolo Niccolini.

Un esauriente studio su Federigo, condotto su una grande mole di documenti conservati nell’Archivio di Stato di Firenze e nell’Archivio che qui si descrive è quello di F. Bertini, Feudalità e servizio del Principe nella Toscana del ’500, Federigo Barbolani da Montauto Governatore di Siena, Siena, Cantagalli, 1996.

Padre
 
Madre
 
             
Barbolani di Montauto, Federigo di Antonio