Pietro Paolo di Giovanni Barbolani possesso della tenuta di Monterotondo - Descrizione del Fascicolo

: Compravendite e divisioni
: Barbolani di Montauto
Data: 1764 -1767
Pietro Paolo di Giovanni Barbolani possesso della tenuta di Monterotondo
Carte relative al possesso della tenuta di Monterotondo da parte del conte Bartolomeo di Ulisse Barbolani, ereditato dal conte Pietro Paolo da Montauto. Notaio ser Tommaso Sgricci (31 ottobre 1767). Contiene anche copie, autentiche e non, della presa di possesso avvenuta dopo la morte del conte Pietro Paolo (29 ottobre 1767), quietanza di pagamento dello Sgricci al conte Bartolomeo (24 novembre 1767), fede dei priori di Arezzo dell’autenticità della qualifica di notaio dello Sgricci (16 novembre 1767), nomina dello stesso come vicario a Monterotondo da parte di Bartolomeo Barbolani, nomina di Orazio Maggi come vicario a Monterotondo da parte del conte Pietro Paolo (5 maggio 1764)
fascicolo CONTENUTO IN CASSETTA
Collocazione in archivio : 41 - 205
: No
dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy . I dati personali saranno trattati dal Titolare e dai Responsabili del trattamento per la gestione dei servizi del Titolare del trattamento.
esprimo il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità descritte al punto B) dell’informativa privacy . I dati saranno trattati, previo consenso, dal Titolare e dai Responsabili del trattamento per attività di natura promozionale commerciale e newsletters via e-mail).
* Spuntare la voce non sono un Robot